Posti carini

Mascherpa, la “tiramisuteca” di Milano

05/02/2019
Mascherpa tiramisuteca Milano

Amanti del tiramisù, abitate a Milano e dintorni o avete in previsione una gita nella città della Madonnina?

 

Se vi viene voglia di qualche cucchiaiata del vostro dolce preferito, potrete gustarlo in un locale che a noi è piaciuto molto: Mascherpa: tiramisù + coffee, inaugurato il 21 marzo del 2018 (che, non a caso, è proprio il Tiramisù Day).

 

Il locale, un’attività di famiglia gestita da Giovanna e suo figlio, è piccolo ed accogliente. I posti a sedere sono pochi e si tratta di sgabelli alti con davanti un piccolo ripiano attaccato al muro per gustare i tiramisù sul posto.

 

 

Quello che colpisce di più, però, è ovviamente il bancone: si è letteralmente circondati dal tiramisù, in tutte le sue forme!

 

Da Mascherpa, che deriva il suo nome proprio dall’ingrediente principale del tiramisù, cioè il mascarpone, è possibile mangiare il famoso dolce in più “formati”: il tiramisù in vasetto, disponibile in più dimensioni (1, 2 e 4 porzioni), adatto anche ad essere portato a casa (praticamente un tiramisù take away, l’idea secondo noi vincente di questo locale); il tiramisù scomposto, cioè una crema con a parte i savoiardi, il tutto servito con un caffè; gli strip, savoiardi con bellissime decorazioni che ricordano gli éclair francesi; le boules, piccole palline di cioccolato ripiene di crema agli stessi gusti del tiramisù.

 

Ma non solo. Se questo non è bastato a farvi venire una crisi d’astinenza e a farvi uscire per prendere il vostro barattolo, sappiate che da Mascherpa potrete trovare il tiramisù in più gusti. Dal tiramisù classico, al pistacchio, la nocciola, la Nutella, passando per i fruttati mango e frutti di bosco, fino ad arrivare al tè macha. Da quanto abbiamo capito, ogni mese è possibile trovare il “gusto del mese”: nel nostro caso, è stato arancia e cioccolato, che vedete in foto.

 

 

La crema dei tiramisù di Mascherpa è leggera, diversa, però, dalla solita crema del tiramisù a cui siamo abituati. Cercando online, ho visto che probabilmente la ricetta di Mascherpa include anche un po’ di panna. Questo spiega effettivamente la sua consistenza, ma non sappiamo dire se è una notizia ufficiale. Abbiamo notato che è più leggera e spumosa rispetto al tiramisù che cuciniamo noi, senza panna. Panna o non panna, comunque, il risultato è molto buono e vale la pena assaggiarlo.

 

Per quanto riguarda invece le bevande, se vi viene sete potete accompagnare il vostro tiramisù con varie miscele di caffè o con tè aromatizzati.

 

 

Come dicevamo, abbiamo assaggiato il gusto del mese arancia e cioccolato: non sono una fan dell’arancia nei dolci, ma era talmente delicato che ho apprezzato davvero molto l’accostamento. Abbiamo assaggiato anche Nutella e pistacchio. Siamo di parte perchè amiamo il pistacchio in tutte le sue forme, ma è il gusto che ci è piaciuto di più finora. Finora nel senso che torneremo ad assaggiare anche tutto il resto, ovviamente.

 

Il locale si trova in Via Edmondo de Amicis 7 a Milano, dietro ad una bellissima porta azzurra circondata da una pianta rampicante.

 

 

Per quanto riguarda le barriere architettoniche, si può accedere al locale scendendo 3 gradini. Non c’è il corrimano. Il locale è molto stretto, e gli sgabelli sono alti.

 

Ci torneremo presto per assaggiare altri gusti e altri formati di tiramisù. A noi incuriosisce particolarmente quello al tè macha, e a voi?

 

You Might Also Like

52 Comments

  • Reply Fra 14/02/2019 at 10:08

    Da provare
    Mi hai davvero incuriosita

    • Reply Ely 14/02/2019 at 18:05

      Fammi sapere se ci andrai 🙂 E’ davvero da provare, molto particolare!

  • Reply Rossella 14/02/2019 at 11:00

    Fantastico, non ero a conoscenza di questo posto, io amo il tiramisù!
    Bacioni
    Rossella

    • Reply Ely 14/02/2019 at 18:05

      Allora devi assolutamente provarlo!!! 😀

  • Reply Erika Cammarata 14/02/2019 at 15:27

    Grazie mille per questa recensione e per avermi fatto scoprire un posto molto bello a pochi km da casa. Amo il tiramisù e poterlo gustare anche con gusti diversi dal solito mi alletta molto

    • Reply Ely 14/02/2019 at 18:06

      Sono contenta di essere stata utile! 🙂 Se ami il tiramisù, è davvero da provare. Io ti consiglio il pistacchio!

  • Reply sheila 14/02/2019 at 15:32

    davvero interessante questo locale mi ispira proprio domani sono a milano se lo trovo magari lo provo anche io

    • Reply Ely 14/02/2019 at 18:07

      Bene! Fammi sapere, se ci andrai, se ti è piaciuto! 🙂

  • Reply wineandfoodotour 14/02/2019 at 23:46

    non ero a conoscenza di questa nuova apertura cavoli peccato non vivere più vicino a milano

    • Reply Ely 16/02/2019 at 12:30

      Già 🙁 Io ci ho abitato solo da piccola ma mi manca molto. Ci sono troppe cose interessanti!

  • Reply Stefania 14/02/2019 at 23:49

    ma dai, DEVO andarci assolutamente! è un’idea favolosa la tiramisuteca 😀 tra l’altro io ho sempre mangiato la versione classica ma mai le altre tipo alla nutella o all’arancia, sono curiosa

    • Reply Ely 16/02/2019 at 12:30

      Sì hanno avuto un’ottima idea! Parlando di gusti alternativi, a noi è piaciuto molto il pistacchio!

  • Reply Barbara Togni 15/02/2019 at 09:31

    Certo che a Milano avete delle case che noi italiani di provincia non avremo mai. Scherzi a parte. Un locale di solo tiramisù è davvero interessante.

    • Reply Ely 16/02/2019 at 12:32

      Eheh sì Milano è piena di locali carini. Io purtroppo non ci abito da quando ero piccola, ma quando passo di qui ne approfitto per scoprire posti nuovi. E loro hanno avuto una bella idea!

  • Reply greta 15/02/2019 at 11:26

    mamma mia che bontà….. il tiramisù è uno dei miei dolci preferiti in assoluto. Sarà un classico ma adesso ci sono davvero mille varianti…..

    • Reply Ely 16/02/2019 at 12:32

      Esatto, ormai si sono sbizzarriti con i gusti 😀

  • Reply Veronica Nicky Tacco12 15/02/2019 at 11:47

    Non conoscevo questo posto, a Roma ce ne sono di similie il vostro mi ispira tantissimo! Voglio andare sul sito per saperne un po’ di più
    Buona giornata

    • Reply Ely 16/02/2019 at 12:33

      Adesso mi hai incuriosita su quelli di Roma, però!! 😀

  • Reply Nicoletta 15/02/2019 at 14:50

    Mi sono segnata l’indirizzo perché ci devo assolutamente capitare!!! Rimane in/vicino al centro?
    Nicoletta

    • Reply Ely 16/02/2019 at 12:36

      Bravissima, ne vale la pena!! E’ vicino a Corso Italia, per darti un’idea della zona. Credo sia a circa 2 km dal centro. Il mio senso dell’orientamento non è il massimo 😀

  • Reply Veronica 16/02/2019 at 01:16

    Non sapevo che esistessero locali dedicati al tiramisù, uno dei miei dolci preferiti. Si presenta così bene!

    • Reply Ely 16/02/2019 at 12:39

      E’ stata una bella scoperta anche per noi, non sospettavamo che esistesse un locale così!

  • Reply Manuela 16/02/2019 at 08:35

    Idea fantastica per un locale diverso dal solito e poi il tiramisu` piace a tutti!!!

    • Reply Ely 16/02/2019 at 12:39

      Vero, impossibile non amarlo!

  • Reply Laura Ambrosi 18/02/2019 at 10:32

    WOW! Hanno avuto un’idea fantastica ad aprire un locale in cui il tiramisù è il protagonista, gli unici gusti che non mi attirano, per preferenze personali, sono al matcha e mango…ma tutti gli altri li mangerei uno dopo l altro, golosa come sono!

    • Reply Ely 19/02/2019 at 01:03

      Sì, amo la loro idea! Facci sapere se andrai a provare il locale. Oltretutto ogni mese c’è il gusto del mese, un’ottima scusa per tornarci 🙂

  • Reply Barbara 18/02/2019 at 11:46

    Purtroppo io non ci andrò mai, nonostante sia un’amante del tiramisù, dal momento che i titolari non hanno provveduto all’abbattimento delle barriere architettoniche. Se venisse data più visibilità ai locali che lo fanno sarebbe un atto di civiltà.

    • Reply Ely 19/02/2019 at 01:10

      Purtroppo, in effetti, il locale non è accessibile alle sedie a rotelle. Lo è per chi invece, come me, ha le stampelle. L’accessibilità è un discorso complesso e molto relativo. Noi, con il nostro blog, consapevoli di quanto una struttura accessibile alle sedie a rotelle possa invece nascondere numerose insidie per chi ha una disabilità diversa (come me, disabile “ibrida”), ci teniamo a parlare dei locali che ci piacciono e a descrivere nel modo più dettagliato possibile gli ostacoli che un disabile può incontrare. Sono talmente tanti che siamo sicuri di dimenticarcene qualcuno. Nel caso di Mascherpa, credo basterebbe dotarsi di una piccola rampa. I gradini sono 2, quindi sarebbe sufficiente. Chissà, mai dire mai. Si può far presente il problema affinchè lo risolvano 🙂

  • Reply Deborah 18/02/2019 at 11:48

    Assolutamente da provare, voglio provare a farlo n casa, il dolce nel barattolo è davvero un idea eccezionale. Grazi per le tue preziose informazioni.

    • Reply Ely 19/02/2019 at 01:11

      Prego, sono contenta che ti siano state utili! Anch’io adoro l’idea del barattolo!!

  • Reply Claudia 18/02/2019 at 12:26

    Mio marito è un’amante del tiramisù, la prossima volta che andremo a Milano sicuramente ci farò un salto!

    • Reply Ely 19/02/2019 at 01:11

      Fateci sapere se ci andate, allora! E soprattutto che gusti avete provato e se vi è piaciuto! 🙂

  • Reply sara 18/02/2019 at 17:21

    Adoro il mascarpone ed il caffè. Questo è il locale fatto apposta per me! Lo tengo presente per la prossima volta che mi ritrovo da quelle parti!

    • Reply Ely 19/02/2019 at 01:15

      Ottimo!!! Facci sapere se ti piace ed i tuoi gusti preferiti! 🙂

  • Reply amalia Occhiati 18/02/2019 at 20:04

    Non conoscevo questo locale a Milano, davvero molto carino. Un ottima idea e io vado matta per il tiramisù. Mi osno segnata il luogo appena avrò modo di andarci ci faccio un salto

    • Reply Ely 19/02/2019 at 01:17

      Benissimo! Se vai matta per il tiramisù, è il posto adatto a te!

  • Reply Serena, FaccioComeMiPare.com 18/02/2019 at 23:05

    Ho degli amici a Milano, proverei questo e il negozio di Zio Marrabbio, capito quale? 😀

    • Reply Ely 19/02/2019 at 01:18

      Si, forse ho capito! Credo ci sia stata una mia amica, io non l’ho ancora visto. Magari me lo segno per la prossima volta che andrò a Milano 🙂

  • Reply Monica 18/02/2019 at 23:35

    Io ho una vera passione per il tiramisù, non conoscevo questo posto ma la prossima volta che andrò a Milano ci farò sicuramente un salto.

    • Reply Ely 19/02/2019 at 01:19

      Certo, allora non puoi proprio perdertelo! 🙂

  • Reply anna di 19/02/2019 at 04:08

    Prenderei il primo volo utile per Milano e mi fionderei in questo locale per una settimana.. io sono golosissima di tiramisù, tanto per darti l’idea finchè sono qui ora sto mangiando i Loacker al Tiramisù 🙂 . Prendo nota del posto

    • Reply Ely 19/02/2019 at 19:02

      Eheh sì se ti capita di passare da Milano e sei cosi amante del tiramisù, non puoi non passare di qui 🙂 Facci sapere se riuscirai ad andarci!

  • Reply Raffi 19/02/2019 at 22:11

    Io in un posto così potrei morirci. E morirei felice. Adoro il tiramisù in tutte le sue forme e in tutte le sue varianti. Ho detto tutto.

    • Reply Ely 20/02/2019 at 22:43

      Anche noi!!! E’ veramente buonissimo!

  • Reply sofia riccaboni 19/02/2019 at 22:21

    Tappa programmata per quando torniamo in Italia. Andrea Chandra adora il tiramisù, impossibile non andare a vedere e provare

    • Reply Ely 20/02/2019 at 22:42

      Ottimo allora! Sono sicura che le piacerà! 🙂

  • Reply Giada Capotondi 20/02/2019 at 00:09

    Mannaggia, ero a Milano proprio oggi e non sapevo nulla di questo posto! E pensare che ho cercato se ci fosse una filiale milanese del famoso Pompi romano, ovviamente senza successo. Ad averlo letto prima…me lo segno!

    • Reply Ely 20/02/2019 at 22:41

      Un’occasione per tornare a Milano! 🙂

  • Reply Make up Addicted 20/02/2019 at 19:30

    Viene l ‘acquolina in bocca, non ho mai visto un locale simile, perfetto per i golosi

    • Reply Ely 20/02/2019 at 22:39

      Sì, è stata una bella scoperta!!

  • Reply Franco 22/02/2019 at 23:25

    Grazie Ely!
    È un piccolo Paradiso per golosoni…
    Che bontà, dobbiamo tornarci!

    • Reply Ely 24/02/2019 at 19:09

      Si, davvero, dobbiamo tornarci presto ad assaggiare anche gli altri gusti!

    Leave a Reply